Laboratorio sui canti popolari e sociali

canti pop

“LA GUERRA SORSE COME UNA BURRASCA”

Laboratorio sui canti popolari e sociali italiani contro la guerra condotto dai Vincanto.

A cento anni dalla prima guerra mondiale, un laboratorio sul canto popolare e sociale italiano che parla di guerra, dall’espressione dell’amore unito alla sofferenza per la lontananza alla nuda fame, dalla voglia di tornare a casa e il sogno di una licenza alla protesta politica contro chi la guerra l’ha voluta.

Incontreremo canti strazianti e dolorosi e canti divertiti e satirici, contro generali e potenti. Ma la guerra è presente anche nelle filastrocche per bambini e nelle storie cantate della tradizione popolare di tutta Europa. E ancora i canti antimilitaristi, che traggono origine fin dalle guerre napoleoniche (“Partire partirò partir bisogna…sono coscritto e mi convien marciare” si cantava in Toscana già a fine 700’) e quelle cosiddette d’indipendenza (la richiesta di tornare a casa e la diserzione si cantavano già nelle guerre ottocentesche), che per varie strade giungono a riecheggiare fino alle guerre dei nostri giorni.

Il laboratorio è adatto sia a chi ama cantare sia a chi vuole approfondire la storia del canto sociale italiano. Il percorso prenderà le mosse dalla vocalità e dal canto corale in special modo, al quale sarà dedicata la gran parte del tempo, elaborando arrangiamenti originali anche sulla base delle caratteristiche del gruppo che parteciperà.

PROGRAMMA:

mercoledì 31/01

mercoledì 14/02

mercoledì 28/02

mercoledì 14/03

mercoledì 28/03

mercoledì 11/04

mercoledì 02/05

mercoledì 16/05

orari il mercoledì 18.00/20.00

serata finale con concerto sabato 19/05

PARTENZA CORSO: mercoledì 31 gennaio ore 18.00

(Costo 95 euro ogni 7 lezioni di 2 ore)